Come si mangia in Olanda?

Come si mangia in Olanda?

Come si mangia in Olanda non occupa le prime classifiche nella lista delle domande che uno si pone in vista di un trasferimento all’estero. Tuttavia dare qualche indicazione sulla qualità del cibo e sulle abitudini alimentari non guasta. Un menu tipico per pranzo in Olanda, include alcuni dei piatti (panini) elencati sotto:

Dopo averli letti, mettetelo a confronto con questo menu italiano, pubblicato da TripAdvisor , giusto per farvi un’idea della differenza

Mozzarella sfornata con pomodori e pesto

Carne cruda 😱😱😱 con cipolline in sotto-aceto e mostarda, però è buona 😋😋😋

Insalata di tonno con capperi, cipolla rossa e maionese (mmmmhh lekker! 😋😋😋) la cipolla cruda non manca proprio mai 😘

Carpaccio con pesto, parmigiano, capperi e pinoli, ok questo può andare 😉

Vitello tonnato con i capperi, una specie almeno

Salmone affumicato con crema di formaggio e avocado – l’avocado ci può stare, ma che mi dite del formaggio? mah…ogni cultura è bella perchè è varia, nel sud-est asiatico si mangiano le rane dopotutto, ci accontentiamo

Meno comune è pranzare con un pasto normale o warme lunch che consta in genere di una zuppa, qualche crocchetta fritta in padella, patate fritte e due foglie di insalata con tre ciuffi di cipolla cruda

Se non fosse per quelle salse e salsette all’aglio che fermentano lo stomaco e quei ciuffi di cipolle crude di vario colore, il menu non mi dispiacerebbe

Ovviamente trovo che la cucina italiana sia molto più raffinata…delicata, varia…decisamente non ha rivali in tutto il mondo 💪👊💪👊   

come si mangia in Olanda

Ecco cos’ha mangiato ieri mio figlio di 5 anni in un ristorante a pranzo (4 foglie di insalata con due ciuffi di cipolla cruda, patate fritte, polpette di pollo fritte e mousse di mela)

I RISTORANTI

E pensare che tutto questo non è mica economico! mangiare al ristorante in Olanda è considerato un evento circoscritto ad occasioni speciali (per festeggiare un anniversario o un compleanno ad esempio. Certo questo non significa che per alcuni non sia una prassi mangiare al ristorante una volta a settimana, soprattutto per i più abbienti.

In genere i ristoranti sono situati nelle zone centrali delle città e si riconoscono per essere caratterizzati da un ambiente piuttosto elegante. Luci soffuse e atmosferiche, candele al centro tavola, quadri alle pareti. Tende a volte ricamate con deliziosi motivi che incorniciano le vetrate per trasmettere ai passanti una invitante sensazione di calore e accoglienza

Come si mangia in Olanda?Se sbirciate però un po’ più da vicino vi renderete forse conto che l’età media di chi frequenta questi locali è un po’ altina…soprattutto all’ora di cena (che per gli olandesi è alle 18), o comunque vedrete gruppi di adulti o coppie senza figli. Se avete la fortuna di trovare affissa o accanto alla porta la carta delle portate, vi farete subito un’idea dei prezzi:

Piatto principale (hoofdgerecht) che può consistere di un primo piatto (pasta o risotto) a €19,00-€25,00

Carne nelle sue varie specie e combinazioni, in genere accompagnata da un piatto di patate fritte o 3 foglie di insalata e 5 ciuffi di cipolla cruda (€20,00 – €25,00)

Pesce di tutte le specie (può arrivare anche a 40 euro a porzione)

Come si mngia in Olanda?Se si vuole far precedere il piatto principale da un antipasto (voorgerecht) il costo complessivo del pasto può superare tranquillamente anche i €35,00 a persona e oltre se lo si combina con un buon bicchiere di vino

Certo per risparmiare qualche euro si può sempre optare per un’ottima birra o qualche altra bevanda analcolica. Per non parlare di come lieviterebbe il prezzo se si facesse terminare la cena con un dessert 😋 😱

Altro tratto comune a tutti i ristoranti  olandesi è l’interminabile attesa fra una portata e l’altra, intenzionalmente voluta per favorire un’atmosfera di convivialità fra gli ospiti. Quella volta o due all’anno che io e mio marito ci concediamo una cenetta in un ristorante non spendiamo meno di 80 euro in due. Parlo di una cena piuttosto contenuta (con un solo piatto principale, un bicchiere di vino ed un dessert). Talvolta si possono ordinare dei menu completi a prezzo scontato, ma questa è una formula che ricorre soprattutto a pranzo

LE PIZZERIE

Come si mangia in Olanda?Un’alternativa può essere rappresentata dalle pizzerie, normalmente italiane. Ci sono moltissimi ristoratori italiani che investono in Olanda mettendo su un ristorante-pizzeria. I prezzi sono però mediamente più alti che in Italia e non tutti i ristoranti di questo genere ne garantiscono la stessa qualità. Spesso in Olanda vengono utilizzati prodotti locali che sono di qualità inferiore rispetto a quelli importati dall’Italia. Inoltre il personale di cucina a volte non essendosi formato in Italia non vanta della stessa esperienza qualitativa del personale che si è formato in Italia. Pertanto è consigliabile documentarsi bene sulle origini e la qualità del ristorante a meno che non vi accontentate di un semplice re-make. E questo vale soprattutto nelle grandi città con flussi turistici importanti, dove è più facile ‘’ingannare’’ chi non conosce il sapore dell’autentica cucina italiana

I LUNCH-CAFE

In alternativa, esistono delle tipologie di locali più low-budget, come i ‘’lunch-cafè’’ dove si spende generalmente meno, ma sono aperti solo a pranzo. In genere si consuma un panino (magari bello ricco di ingredienti di ogni sorta, ma pur sempre un panino) al prezzo di €8-9; questi locali si prestano anche per bere semplicemente un caffè facendo due chiacchiere con amici o parenti intorno ad un tavolo. In Olanda il concetto dell’ordinare a consumare il caffè al banco non esiste, o perlomeno non è una usanza praticata dalla maggioranza e una tazza di caffè non costa meno di 2

Come mi è capitato più volte di osservare in questo Blog, l’Olanda è un paese tagliato su misura per i bambini! e l’aspetto della ristorazione non si sottrae certo a questo meccanismo, anzi…

Vi capiterà non raramente di imbattervi in numerosi lunch-caffè durante le vostre passeggiate fuori porta. Tutti o quasi attrezzati di parco-giochi all’aperto o di aree grandi e piccole fornite di attrazioni e/o attività per bambini

Giochi e attività ludiche mi è capitato di vederle anche in alcuni supermercati, ottima iniziativa, davvero! Fare la spesa con i bambini è una delle attività più snervanti. I miei impazziscono letteralmente alla vista di tutti quei corridoi e scaffali pieni di cose da mangiare…non so i vostri, e invece di impiegarci 45 minuti esco sempre dopo un’ora, un’ora e mezza

BUITEN-SPEELTUINEN e BINNEN-SPEELTUINEN (parco-giochi esterni e interni)

Come si mangia in Olanda?Come si mangia in Olanda?Altre tipologie di locali per trascorrere qualche ora il pomeriggio sono i parco-giochi esterni ed interni, che si trovano un po’ ovunque in Olanda, anche nel bosco

In genere questi locali dispongono di un angolo bar con spazi adibiti al consumo di cibo e bevande, purtroppo di pessima qualità come le ricorrenti patatine fritte che non mancano in nessuna occasione. O anche le fricadel o crocchettoni di carne doverosamente immersi in olio bollente e serviti frittissimi

Sono comunque aree attrezzate per permettere ai bambini e ai loro genitori di trascorrere qualche ora in spensieratezza durante il giorno. O anche in occasioni speciali come i compleanni in cui è anche possibile prenotare un tavolo e un kindermenu speciale comprensivo anche di un dessert e consumo illimitato di bevande per circa €10,00-12,50 a bambino. Il biglietto d’ingresso in un parco-giochi all’interno normalmente è di  7-8 euro a bambino. I parco-giochi all’esterno piu’ grandi e attrezzati costano fra i 2 e 5 euro

Abitudini alimentari per grandi e piccoli

COLAZIONE E PRANZO

Non ho MAI conosciuto un assortimento di tante schifezze per bambini, come in Olanda, cosi comunemente diffuse nell’uso collettivo, ed ecco come si mangia quotidianamente in Olanda

L’assortimento preferito e comunemente consumato anche a pranzo (scordiamoci un pasto normale con più portate) è il panino o ‘’boterham’’. Sono addirittura inventivi nel farli, mia suocera per esempio prepara degli ottimi panini, molto basici, ma riesce a combinare gli ingredienti in modo da renderli davvero saporiti. Questo potrebbe essere anche l’idea per un prossimo articolo (i panini all’olandese! qualche gustoso suggerimento per variare il vostro assortimento). Chissà che qualche barista italiano non lo prenda in seria considerazione

Ma tornando ai prodotti più consumati dai bambini per colazione e pranzo in Olanda eccone alcuni che non mancano MAI nelle case:

Hagelslag, o una delle sue varianti (deliziosi pezzetti di cioccolata da spalmare sul panino insieme alla margarina o al burro classico)

Pindakaas (o burro di arachidi…molto famoso anche nei paesi anglosassoni, anch’esso da spalmare sul panino)

Appelstroop (sciroppo alla mela, una specie di marmellata, ma molto più appiccicosa)

Chocopasta (una variante leggermente più amara della nutella)

Pannenkoek (specie di crepe. Ne esistono anche in versione più naturale, o ‘’verse’’) su cui i bambini spalmano la nutella, lo zucchero o lo zucchero a velo). Anche la marmellata o l’appelstroop e se le mangiano anche per pranzo! si mangiano anche in versione salata (con speck, formaggio, funghi ad esempio)

Peperkoek (dolcetto a forma lunga e rettangolare con un retrogusto simile alla cannella)

Vla in tutte le sue varianti (vaniglia con yogurt, cioccolato, fragola e simili)

Brinta o una sua variante (una specie di avena che si mescola con il latte a formare una specie di pappa densa)

Se mai vi capiterà per caso di atterrare su questa pagina e di accorgervi che mi è sfuggito qualche piatto o prodotto, non esitate a farmelo notare nei commenti

Concludo con un’osservazione e domanda insieme. Mi sono sempre chiesta come facciano i bambini olandesi ad essere cosi pieni di energia e a girare in maglietta quando fuori sono 10 gradi dopo aver ingerito un solo panino a pranzo e neanche troppo sostanzioso o salutare? mi farebbe davvero piacere se qualcuno potesse rispondermi

 CENA

La cena è l’unico pasto ‘’normale’’ della giornata. Normalmente gli olandesi mangiano zuppa, soprattutto d’inverno, di cui si possono considerare i veri esperti. Ne esistono di vari tipi (cipolla, verdure, carne, pomodoro, pollo, pesce, funghi e molte altre)

Un piatto tipico olandese per la cena è il rookworst con stamppot . Una specie di salsiccia affumicata servita con qualcosa di simile ad un purè misto a verdure di ogni tipo, soprattutto spinaci e carote

Non si può certo non menzionare il formaggio di cui l’Olanda detiene il primato nella produzione di alcuni marchi che conosciamo tutti, GOUDA e EDAMMER per citare i più famosi 

Non sono dei fanatici della pasta e spesso non la sanno neanche cucinare. Mio padre ricorda di aver sollevato una volta con una sola forchettata tutta la pasta che aveva sul piatto, cucinata da mia suocera. Mortificata si è giustificata dicendo di aver aspettato forse un po’ troppo prima di scolarla

Il parmigiano…non tutti sanno che va messo solo sui primi a seconda degli ingredienti…e pensano che possa essere combinato davvero con tutto…Sempre la mia famosa suocera una volta ci ha chiesto se lo volevamo anche sul pesce…forse voi conoscete qualche specialità di pesce che si combina bene con il parmigiano? se si sarei felice di saperlo e lo aggiungo alle mie ricette di cucina

Ad ogni modo…altri piatti possono essere vari tipi di carne, serviti con purè o mousse di mela, soprattutto per i bambini, e ancora uova…patate…verdura. Il condimento dell’insalata con classico olio, aceto e sale non esiste, almeno io non l’ho mai visto servire in nessuna tavola. Al suo posto usano delle salse in agrodolce o una specie di maionese all’aglio o salse rosa tutte doverosamente ‘’dietetiche’’.

Caratteristica comune a tutte le portare in Olanda è il piatto unico (tutto viene servito su un unico piatto), quindi pasta con la carne, o pesce o altro

Bene, spero di avervi reso l’idea di come si mangia in Olanda…ripeto, se avete dei commenti in merito o volete suggerirmi qualche altro piatto tipico olandese fatelo pure. Ancora meglio se volete collaborare con un articolo su come si mangia in Olanda, sarei ben felice di pubblicarlo

Alla prossima pagina e/o articolo.

Giulia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial