Come trovare casa in Olanda

Come trovare casa in Olanda


Purtroppo in Olanda trovare casa non è un’impresa facile.  Per casa, intendo una tipologia di alloggio che risponde adeguatamente alle nostre esigenze e a quelle della nostra famiglia

La tendenza più comune per chi si trasferisce da singolo o in coppia senza figli, è di trovare casa in Olanda mirando alle soluzioni più economiche possibili. Camera, monolocale o bilocale sono le tipologie di alloggio preferite dai single

Chi ha  famiglia generalmente cerca di trovare casa con almeno tre stanze, quindi formato appartamento o casa.  La casa solitamente dispone di due o tre livelli (includendo anche il solaio). In questo articolo approfondisco meglio l’argomento

Intanto ti lascio il link al mio gruppo FB, dove poterti confrontare con altri membri in situazioni simili alla tua: https://www.facebook.com/groups/520438741768593/

Purtroppo trovare casa in Olanda può richiedere del tempo. Con la ripresa dell’economia (2012 o 2013 indicativamente), soprattutto intorno alle grandi città, anche il mercato immobiliare ha ripreso il volo con Amsterdam in testa. La conseguenza fatale è stata di un graduale aumento dei prezzi delle case, sia nel mercato degli affitti che delle vendite

Abitazioni sociali

Parallelamente all’aumento dei prezzi degli alloggi privati, l’offerta di abitazioni sociali ha subito una forte discesa. Complice anche l’inasprimento della normativa sui criteri di eleggibilità. Pertanto il mercato immobiliare in mano ai privati si prospetta sempre più come la scelta più facile e più rapida 

Inoltre negli ultimi anni l’intensificazione del flusso migratorio dai paesi in guerra si è tradotta in una tendenza sempre maggiore ad assegnare queste case ai rifugiati. Comunque sia l’organo di competenza per la gestione delle domande e l’assegnazione delle case sociali è il proprio comune di resistenza

In particolare la saturazione del mercato immobiliare ad Amsterdam ha raggiunto livelli da record. Questo anche a causa dell’aumentata domanda di alloggi e alla stagnazione degli investimenti immobiliari (non si costruiscono nuove case) per cui è  diventato sempre più difficile riuscire a trovare casa

Costo delle case

La lievitazione dei prezzi non riguarda solo la città di Amsterdam, ma anche le sue zone limitrofe, fra cui Amstelveen, Purmerend, Diemen, Weesp, Uithoorn, Abcoude, Landsmeer, Muiden, Almere

Diciamo che nelle zone sopra-citate per farvi un’idea l’affitto di un appartamento di 90mq con 3 stanze si aggira sui 2000 euro al mese. Inutile negare che in genere il mercato delle case in Olanda punta alla vendita più che agli affitti

Se faccio questa constatazione è perché anch’io prima di decidermi di trovare una casa in affitto o acquistarla, ne ho visitate parecchie. Mi sono sempre imposta 30Km di distanza massima da Amsterdam. A complicare ulteriormente la situazione nel quadro degli affitti ad Amsterdam concorre la richiesta frequente da parte dei proprietari di percepire uno stipendio 3-4 volte superiore al costo dell’affitto

Comunque quello che ho costantemente rilevato durante le mie visite erano le condizioni poco ottimali di tutti questi appartamenti/case. Croste sui muri, pavimento danneggiato o strutture decadenti per affitti non inferiori ai 1200 euro al mese. Questo valeva sia per gli appartamenti che per le case di ampiezza compresa fra 80 e 100mq, a 30Km di distanza da Amsterdam

Sarò stata sfortunata io, tutto può essere, ma ciò non toglie che i termini del mutuo che ci è stato proposto per la nostra attuale casa erano senz’altro più convenienti di un affitto. Senza contare che nelle località intorno ad Amsterdam, ma non proprio limitrofe, una casa di 120 mq con tre piani e un giardinetto, non nuova ma neanche mal ridotta si aggira sui 300.000-350.000 euro. Ad Amsterdam la stessa tipologia di casa si aggirerebbe intorno agli 800.000 euro

Independer è un portale olandese che fra altri servizi, raccoglie anche una folta lista di contatti di ipotecari e assicuratori (inclusi quelli per l’autovettura) che raccomando di consultare se volete trovare casa in tempi più brevi

Comprare casa

La legge olandese come in Italia prevede anche una serie di sgravi fiscali. In primis la restituzione da parte del belastingdienst (ufficio delle tasse)  degli interessi delle rate mensili della casa, se di proprietà. Purtroppo anche questa fonte è reperibile solo in olandese

Ora vi chiederete, e chi non ha le possibilità di fare un mutuo? in tal caso l’affitto può essere una soluzione iniziale. In questo caso se avete una casa di proprietà in Italia io valuterei la possibilità di vendere la casa in Italia e con il ricavato o parte di esso aprire un mutuo in Olanda

L’acquisto di una casa può rivelarsi un ottimo investimento per il futuro se pensate di stabilirvi in Olanda.  Ovviamente questo è un modesto parere personale, non prendetelo con le pinze mi raccomando 🙂

Cittadine olandesi

Tornando a me…vivendo in un paesino a 30Km da Amsterdam e a 20Km da Utrecht, ho familiarizzato con alcune cittadine non troppo distanti da Amsterdam e facilmente collegate alle grandi città

Il costo medio delle case è mediamente più alto che in altre parti del paese, ma le grandi città sono anche care e la qualità degli alloggi per lo stesso prezzo è sicuramente inferiore. Mi riferisco soprattutto alle case in vendita, che ad Amsterdam sono diventate davvero onerose

Pertanto inviterei a considerare anche queste località fra le vostre ipotetiche destinazioni:

Hilversum: (una provincia Olanda settentrionale, a 23Km da Amsterdam ). E’ una cittadina molto gradevole che offre un’ampia scelta di servizi in termini di negozi, anche a basso prezzo, supermercati, palestre, piscine, scuole e centri di formazione e attrazioni per grandi e piccoli, pub, ristoranti e alberghi

E’ come vivere in una Amsterdam in miniatura, ma molto meno caotica, circondata da spazi verdi limitrofi alla città che si prestano a ottime passeggiate nel fine settimana

Senza trascurare che non di rado vi capiterà di imbattervi con gente di altre nazionalità e vi ritroverete non di rado a conversare più frequentemente in inglese

Hilversum infatti ospita molte multinazionali come Nike e Converse, per citarne un paio, ed ospita al suo interno anche la sede nazionale di produzione televisiva. Funge inoltre da città di raccordo con altre città e cittadine nelle zone limitrofe a Amsterdam tramite una linea ferroviaria molto ben tenuta. La linea Hilversum-Amsterdam è diretta

Huizen: è una cittadina molto gradevole che dista 22Km da Amsterdam. Non ha una stazione ferroviaria al suo interno, ma è collegata a Hilversum tramite una linea di autobus. La stazione ferroviaria di Hilversum è facilmente raggiungibile anche in bicicletta

Anch’essa ospita un’articolata rete di negozi, supermercati, grandi magazzini, scuole, attrazioni per grandi e piccoli, pub, ristoranti, alberghi, palestre e piscine. Ciò che le assegna un fascino particolare è il suo pittoresco porticciolo

Amersfoort è più grande di Hilversum e Huizen (154.712) e dista da Amsterdam circa 35 Km. E’ però collegata ad Amsterdam con una linea ferroviaria diretta. Anche Amersfoort ospita al suo interno un’articolata rete di infrastrutture

La marcia in più rispetto a Hilversum e Huizen è il suo centro storico, che a me ricorda tanto quello di una piccola città di provincia storica del Veneto, con i portici, i ponticelli e le sue mura medioevali, che la rendono davvero unica

Queste sono solo 3 delle possibili cittadine che consiglio come valide alternative ad Amsterdam per trovare casa. Nel corso dei miei prossimi articoli non mancheranno all’appello altre località altrettanto interessanti e sicuramente più vivibili di Amsterdam

In ultimo, per informazioni pratiche su come trovare casa, vi consiglio questo sito alla pagina cerca un appartamento. Fra tutti i siti e portali elencati, trovo che Funda e Pararius siano i più validi

Funda è un sito immobiliare che permette di trovare casa impostando la ricerca sia per le case in vendita che in affitto. Si può anche impostare la ricerca per tutte le filiali immobiliari attive nella zona in cui cerchiamo casa, per poi rivolgerci a loro

Pararius è un portale per gli affitti con molti filtri di ricerca impostabili come il prezzo, la superficie, ammobiliato-non ammobiliato, distanza massima dai supermercati e dalla stazione e cosi via. Anche tramite questo portale si possono visualizzare le filiali immobiliari che operano nella zona in cui si cerca

Onlyexpat è un portale per gli affitti, ma la sua particolarità sta nell’ospitare una sezione che offre una panoramica per quanto non esauriente delle zone limitrofe alle grandi città, con una piccola descrizione annessa

Expatrentals è un altro portale per gli affitti molto affidabile

In ultimo Kamernet è un sito molto valido per la ricerca di camere, ma anche monolocali ed appartamenti, inclusi appartamenti per studenti

Altri due portali utili per trovare case sono rentfinders.nl dove sono consultabili ampie liste di alloggi in affitto in tutta Olanda e un altro altrettanto valido: huisinganywhere.com   

Se avete fretta di trovare un alloggio, casa o stanza che sia, questo link di Marktplaats puo esservi sicuramente di aiuto 

Per il momento è tutto, spero di esservi stata utile e avervi fornito utili suggerimenti su come trovare casa (ovviamente sono sempre ben graditi i vostri commenti nell’apposito spazio in basso)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial