Lavorare in Olanda

Lavorare in Olanda

Riuscire a lavorare è senza dubbio il primo passo da affrontare per una vita all’estero, nello specifico, se si vuole lavorare in Olanda.  Riuscire a lavorare in Olanda non è un’impresa impossibile, anzi, a detta di molti sembrerebbe molto più facile di quello che si immagina

Un consiglio che mi sento caldamente di dare, soprattutto se vi trasferite con i figli, è di cercare lavoro mentre state ancora in Italia, tranne nei casi in cui:

  • possedete un capitale di qualche migliaia di euro da cui poter attingere nei primi mesi che vi vede impegnati nella ricerca di un lavoro
  • disponete di altre fonti di guadagno
  • Se vuoi seguirmi su FB ti lascio il link al mio gruppo: https://www.facebook.com/groups/520438741768593/

Previsione dei costi in Olanda

Senza reddito alcuno potreste demoralizzarvi e spaventarvi al momento in cui dovrete far fronte alle bollette sulle utenze, alla tassa sull’autovettura o alle imposte comunali, per non parlare delle rate dell’affitto 😩

Determinati costi fissi possono infatti risultare eccessivi in mancanza di reddito, come le utenze, l’assicurazione sanitaria, manutenzione della macchina, affitto e via dicendo. Fate una previsione dei costi in rapporto alle vostre disponibilità. Questo Blog può essere un valido supporto in questo

Come cercare lavoro

Consiglio di soggiornare per qualche tempo in Olanda fintanto che cercate lavoro. Una possibilità potrebbe essere nel settore dell’ Horeca, almeno fino a che non troverete un lavoro piu consono al vostro profilo e alle vostre aspettative. Distribuendo CV nei vari siti di ristorazione (ristoranti, caffetterie e pizzerie) le opportunità di trovare un impiego non dovrebbero farsi attendere troppo

Per la ricerca di un alloggio temporaneo potete fare affidamento sui molti gruppi FB di ricerca di sistemazioni anche provvisorie

Inoltre cercando direttamente in loco i tempi di ricerca si riducono notevolmente

Consiglio anche di sfruttare i canali offerti dalle piattaforme social, soprattutto Facebook e nello specifico quelli dedicati alla domanda / offerta di lavoro come le pagine The Italian Job Olanda – Offerte di lavoro o Jobs offers / Italiaanse vacature. Questi gruppi nascono con l’intento di favorire uno scambio di informazioni e aiuto reciproco fra italiani intenzionati a trasferirsi in Olanda e italiani già il loco

Un esempio di gruppo molto attivo su FB è ITALIA IN OLANDA: VITA E LAVORO AD AMSTERDAM; AIUTO,BUROCRAZIA,INFORMAZIONI 

Gli amministratori di questo gruppo sono anche impegnati nella creazione di una Fondazione specializzata in servizi di consulenza su questioni burocratiche, legali e fiscali per gli italiani che vogliono trasferirsi in Olanda o che l’hanno già fatto. La Fondazione offre anche altro genere di servizi. Per maggiori informazioni sulla missione  e sugli obiettivi per cui nasce la Fondazione si consulti questo sito

Candidatura

Inoltre vi consiglio di prepararvi un ottimo CV, non troppo lungo gli olandesi amano la chiarezza e la sinteticità. Sfruttate tutti i canali professionali che la rete offre, per esempio LinkedIn, sempre più consultato dai datori in Olanda per chi cerca / offre lavoro

Createvi, se possibile e se avete tempo, un BLOG professionale, oppure una pagina FB professionale o addirittura un Sito Web! se avete tempo e denaro ovviamente

In ultimo, considerate che il CV per essere efficace dovrebbe essere sempre accompagnato da una lettera motivazionale convincente, magari corredata di un video in cui vi presentate e spiegate le ragioni che vi spingono a candidarvi per quel posto

Attenzione! almeno una conoscenza ottimale dell’inglese è fondamentale se volete lavorare in Olanda. Senza neanche quella…le probabilità di trovare lavoro in Olanda nel giro di un anno potrebbero calare considerevolmente

Introduzione alle categorie professionali

Chiudendo la parentesi di cui sopra, passerò ad introdurvi i profili professionali che presentano a mio parere maggiori prospettive di assunzione. Riuscire a lavorare in Olanda è più facile quanto più  si è specializzati, ma penso questo sia un concetto universale

Generalmente per il lavoro impiegatizio la durata del primo contratto varia da 6 mesi a un anno. La legislazione olandese prevede l’estensione di un contratto di lavoro per un massimale di due volte (2 contratti in tutto) dopo di che deve trasformarsi in un contratto a tempo indeterminato

L’Olanda pullula di organizzazioni internazionali che gravitano soprattutto nelle grandi città (Amsterdam, Den Haag, Rotterdam, Utrecht, Eindhoven, ma anche Hilversum come già menzionato in questa pagina)

Aggiungo anche che la politica del lavoro in Olanda è molto rispettosa della vita privata, nel senso che tendenzialmente un bilancio vita-lavoro è sempre garantito. Detto in parole spicciole, se i vostri superiori sono olandesi, sarà raro che vi chiedano di restare oltre l’orario di lavoro, e se lo fanno in determinate circostanze è stato preso in partenza un accordo in tal senso

Gestione del personale in Olanda – impressioni

Se la gestione per cui si lavora è olandese non sarà difficile notare che gli olandesi non amano stazionare in ufficio oltre l’orario di chiusura. Al contrario, sono ansiosi di tornare a casa per poter sfruttare al massimo il tempo rimanente della giornata 

Anche il piano ferie a volte prevede più dei canonici 25 giorni di vacanze, godendo di statuti interni più vantaggiosi che prevedono un numero minimo di  28 giorni e un massimo di 30-32 giorni l’anno. Questa è una prerogativa molto comune alle multi-nazionali 

Qualificazioni specialistiche altamente richieste nel mercato olandese

Nel campo dell’ingegneria: da quello aerospaziale e aeronautico, a quello industriale, elettronico, ambientale e informatico cosi come i ricercatori nel settore scientifico, farmaceutico, medico, bio-medico e tecnologico

Si tratta di funzioni in genere molto ben remunerate. Fattori che concorrono a stabilire il guadagno in Olanda sono l’età e l’esperienza. Per questo tipo di professioni altamente richieste e con una concorrenza mediamente più bassa nel mercato, si può inviare la propria candidatura direttamente all’azienda (spontanea o in reazione ad un annuncio ben preciso). Le  prospettive di essere almeno invitati per un colloquio nel giro di poco tempo sono piuttosto alte

In questi casi solitamente la conoscenza dell’olandese non è un requisito indispensabile e molti internazionali lavorano conoscendo solo l’inglese

Tutte le specializzazioni informatiche: programmatori, sviluppatori di software, analisti informatici e figure affini

Anche queste funzioni sono solitamente molto ben pagate. Il candidato potrà inviare la sua candidatura direttamente all’azienda confidando che l’attesa non sarà molto lunga prima di ricevere un’offerta

Anche per queste funzioni solitamente la conoscenza dell’olandese non è un requisito indispensabile e molti internazionali lavorano solo con  l’inglese

Operai specializzati e qualificati come imbianchini, tappezzieri, stuccatori, pavimentatori, carpentieri, giardinieri e via dicendo. Queste sono funzioni MOLTO richieste dai privati olandesi che amano farsi rivoluzionare casa e giardino appena ne hanno le possibilità

Per cui se avete competenze tecniche specifiche nel campo, e ve la cavate con l’inglese non temete che di lavoro ce ne è parecchio, soprattutto nei piccoli centri

Negli ultimi anni infatti complice anche la migliore vivibilità che offrono le piccole città rispetto alle grandi, molti olandesi, soprattutto famiglie con figli piccoli, cercano sempre più frequentemente casa nelle città di piccole dimensioni. Sono quindi spesso alla ricerca di queste figure professionali altamente specializzate

Questa categoria normalmente lavora con partita IVA al servizio di ditte o in privato. Tuttavia all’inizio appoggiarsi a delle agenzie di fornitura di servizi  come lekkerleven ad esempio, può aiutare a chi si è trasferito da poco a familiarizzare con questo tipo di lavoro. Il termine che dovete selezionare nella ricerca è klusjesman o tuinman (manovale e giardiniere)

E ancora idraulici, elettricisti, installatori, manutentori d’impianti e meccanici (stesso concetto che per gli operai specializzati e qualificati)

Personale medico (soprattutto infermieri e ostetriche) e specialisti della riabilitazione (fisioterapisti; osteopati e chiropratici). Nel caso degli infermieri e ostetriche gli ospedali olandesi ziekenhuizen sono sempre alla ricerca di personale, ma per queste funzioni è solitamente richiesta la conoscenza dell’olandese

Comunque vale sempre la pena informarsi presso le sedi di competenza per esserne certi

Profili professionali abbastanza ricercati

Magazzinieri / addetti alla logistica. Questi profili sono spesso ricercati sia da grosse organizzazioni che da organizzazioni di taglio medio-piccolo. Fra le grosse organizzazioni citerei quella di fama internazionale specializzata nella spedizione della posta, DHL, che è spesso alla ricerca di personale da impiegare nella logistica o in magazzini

In questa funzione in genere un inglese basico è sufficiente, mentre in aziende di spedizione nazionali come PostNL o Sandd, un discreto olandese è richiesto sempre

Oltre a queste, anche le multinazionali come Nike, Adidas, Converse e molte altre con sede in Olanda pubblicano di frequente annunci per magazziniere / addetto alla logistica. In fondo a questa pagina troverete un elenco di agenzie di impiego e portali di ricerca lavoro dove si può effettuare la presenza di annunci di questo genere

Addetti alle vendite come agenti commerciali (sales manager) e consulenti per l’import-export sono profili abbastanza ricercati, soprattutto se si parlano più lingue. E’ comunque un campo molto concorrenziale. La frequenza dei viaggi di lavoro all’estero è una prerogativa importante per chi vuole intraprendere questo percorso

Candidati in quest’area possono sfruttare i canali delle agenzie di lavoro o portali per la ricerca di lavoro per trovare annunci nel settore

Personale specializzato nell’assistenza ai disabili, anziani e malati… le corrispettive badanti in Italia. Funzione per la quale in Olanda è spesso richiesto un diploma specialistico. Queste figure vengono solitamente assunte a tempo parziale e non di rado lavorano su partita iva

Una delle organizzazioni più  conosciute in Olanda per la cura delle persone e della casa è VIVIUM, sul cui sito spesso si trovano pubblicate offerte di lavoro. L’unica nota dolente di questo lavoro è che bisogna conoscere l’olandese. Ultimamente stanno aprendo nuovi 125.000 posti di lavoro nel settore assistenziale quindi volendo in questo campo lavoro se ne trova

Un’ottima strada da battere se non avete una qualifica specialistica o tecnica, è quella del turismo. Soprattutto le grandi città pullulano di turisti e le strutture ricettive da quelle internazionali a quelle domestiche (hotel, alberghi, bed & breakfast e affini, sono alla continua ricerca di personale. Generalmente l’inglese è sufficiente per lavorare in questo settore, soprattutto nelle grandi città

Se non vi mette a disagio l’idea di pulire le case altrui, magari provvisoriamente in attesa di trovare un lavoro più consono al vostro profilo, il lavoro di pulizia a domicilio (thuiszorg) è frequentemente richiesto dai privati. E’ anche un lavoro ben pagato (12.50 euro è il tariffario orario medio)

Annunci di questo tipo potete trovarli in portali di ricerca lavoro a domicilio come thuiswerk.nl, direct-thuiswerk.nl e thuiswerkbank.nl selezionando thuiszorg nei campi di ricerca. Anche lekkerleven e portali simili pubblicano annunci per personale di pulizia. Prima d poter visualizzare gli annunci bisogna iscriversi al sito e selezionare le aree di lavoro preferenziali, purtroppo questi siti sono solo in olandese

Chi ha conseguito un diploma in materie più umanistiche come lettere, lingue e comunicazione, e non parla olandese in modo fluente, ma parla fluentemente inglese, preferibilmente in combinazione con altre lingue, avrà  maggiori possibilità di assunzione presso un’organizzazione internazionale per funzioni  più amministrative come quelle di segretaria/o di direzione, assistente amministrativo o addetta/o alla cura dei canali di comunicazione e di marketing aziendali e delle relazioni pubbliche

In alternativa, se l’empatia e la pazienza non vi mancano, potete considerare di lavorare come assistente alla clientela (customer service), soprattutto se conoscete più lingue

Spesso vedo pubblicati annunci per la ricerca di personale specializzato in risorse umane. Nelle organizzazioni internazionali per svolgere tale funzione forse non è richiesta la conoscenza dell’olandese, l’inglese è sufficiente, ma bisogna solitamente conoscere il sistema legislativo nazionale che regolamenta l’assunzione e il trattamento del personale e dei dati personali

Per chi ha una formazione umanistica è statisticamente e mediamente più difficile riuscire a lavorare in Olanda a causa della maggiore concorrenza nel settore. Questo non significa che è impossibile, ma i tempi di ricerca sono mediamente più lunghi

Lo stesso vale per chi è specializzato in materie legali (giurista, avvocato e simili). Se padroneggiate poco l’olandese, vi conviene puntare alle organizzazioni internazionali. Tutte in genere dispongono di un servizio legale interno a cui potrete inviare la vostra candidatura

Agenzie di ricerca lavoro e portali utili

Per facilitazione, vi elenco un numero di agenzie intermediarie per la fornitura di prestazione e servizi, e portali che possono tornarvi utili nella ricerca di un lavoro in Olanda

Sono specializzati sia nella ricerca di personale per tutti i tipi di funzioni, da quelle più amministrative (segreteria e assistenza al cliente), che nella ricerca di profili più tecnici come ingegneri, tecnici informatici e contabili

La caratteristica che hanno in comune queste agenzie e portali è la preferenza per quei candidati che parlano più lingue. Talvolta però dispongono al loro interno di dipartimenti specializzati nella ricerca di candidati di lingua olandese, o di candidati che parlano solo inglese. Eccoli:

Indeed.com

Monster.com

Top Language Jobs

Linkedin

Abroad Experience

Unique Multilingual

Undutchables 

Adams Recruitment

Blue Lynx

Octagon

Hays  – specializzato nella ricerca di ruoli più tecnici come ingegneri, esperti IT e biologi

Airswift  – specializzato nel reclutamento di ingegneri per lo più

Spero di avervi chiarito un po’ le idee dandovi dei consigli utili. Se avete degli approfondimenti da suggerire o rettifiche da proporre, sarei ben felice che possiate farlo usando l’apposita sezione per i commenti.

E per finire..

questo non è un Blog per guadagnare, scrivo solo per passione e perché amo condividere pareri ed esperienze con persone che si trovano in una situazione simile alla mia. Se apprezzate l’articolo un ”mi piace” non guasterebbe e mi farebbe piacere, grazie 😊

 

2 commenti

  • Riccardo

    Ciao, ho appena letto il tuo blog.Molto interessante !Io e la mia compagna stiamo prendendo in considerazione di trasferirci.Ho letto il tuo articolo del lavoro: io ho competenze come magazzino e logistica, pensi sia un buon settore per trovare qualcosa ?Non è una categoria professionale come scritto da te, però ho parecchia esperienza.Potrebbe aiutarmi o secondo te sarebbe meglio specializzarsi in qualche cosa ? Grazie !

    • Giulia Cerocchi

      Ciao Riccardo,

      E’ un settore dove cercano spesso, ma spesso esigono l’olandese o almeno un buon inglese, almeno sul mercato olandese. Quello che so e’ che a DHL spesso postano Ads su FB per reclutare magazzinieri. Da DHL un inglese anche basico e’ sufficiente, ma non ho avuto dei feedback positivi da chi ha lavorato in quell’azienda e in quel ruolo, vuoi per le condizioni contrattuali non proprio ottimali, o per l’ambiente di lavoro poco stimolante e a volte ostile, ma sai, ogni esperienza e’ a se’. Pero’ se sei disposto a soffrire un po’ all’inizio per qualcosa di meglio in seguito, vale sempre la pena provarci, soprattutto se hai gia’ parecchia esperienza sul campo. Se ti puo’ interessare, annunci come magazziniere sono spesso pubblicati sul sito di indeed.nl o indeed.com o sugli altri siti e portali di lavoro indicati nella mia pagina, prova a filtrare la ricerca per parole chiave come warehouse werker o magazijn medewerker, in genere se non indicano la lingua richiesta, a meno che il testo dell’annuncio non sia scritto in inglese, si rivolgono ad un pubblico di lingua olandese, ma consiglio sempre di chiamare l’azienda stessa e chiedere perche’ ne hanno spesso bisogno e in genere gli olandesi non vogliono fare questi lavori. In alternativa puoi provare a cercare nelle grandi aziende internazionali come la Nike, Converse, Adidas, o le aziende farmaceutiche, cercano di frequente persone da impiegare nella logistica e in quegli ambienti in genere l’inglese e’ sufficiente. In bocca al lupo e se vuoi sapere quacos’altro chiedi pure

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial